will autoflowering seeds flower under 12/12

Si possono coltivare semi autofiorenti il 12/12?

Ti stai chiedendo se puoi coltivare semi autofiorenti il 12/12?

La risposta è sì! In questo articolo, discuteremo i vantaggi e gli svantaggi della coltivazione di semi autofiorenti il 12/12.

Forniremo anche alcuni suggerimenti per aiutarti a ottenere il massimo dai tuoi semi autofiorenti.

Cosa sono i semi automatici?

I semi autofiorenti sono semi di cannabis che sono stati specificamente allevati per fiorire automaticamente, indipendentemente dal ciclo di luce a cui sono esposti.

Pianta di cannabis autofiorente

Ciò significa che, a differenza dei normali semi di cannabis, che richiedono un periodo di 12 ore di buio al giorno per fiorire, i semi autofiorenti inizieranno a fiorire dopo un determinato numero di giorni, indipendentemente dal ciclo di luce su cui si trovano.

Questo li rende ideali per i coltivatori che vogliono evitare il fastidio di dover cambiare le loro luci di coltivazione ogni poche settimane per forzare le loro piante a fiorire.

Si possono coltivare semi autofiorenti il 12/12?

Sì, puoi coltivare semi autofiorenti il 12/12.

https://www.youtube.com/watch?v=79-4vL9ykW4

In effetti, molti coltivatori trovano che coltivare semi autofiorenti il 12/12 sia il modo migliore per ottenere il massimo dalle loro piante.

Questo perché quando vengono coltivate il 12/12, le autofiorenti tendono a produrre cime più grandi e rese più elevate rispetto a quando vengono coltivate su qualsiasi altro programma leggero.

Inoltre, la coltivazione di autofiorenti il 12/12 elimina la necessità di un periodo buio, che può essere utile per alcuni coltivatori che vivono in aree con lunghe giornate estive (come quelle vicino all’equatore).

Tuttavia, è importante notare che non tutte le autofiorenti andranno bene il 12/12.

Alcune autofiorenti, come quelle della varietà Northern Lights, tendono a fare meglio se coltivate su un programma di luce 18/6 (18 ore di luce seguite da 6 ore di oscurità).

I vantaggi della coltivazione di piante auto su 12 – 12

I semi autofiorenti fioriranno sotto i 12/12?

Sì, i semi autofiorenti hanno una serie di vantaggi quando si tratta di coltivarli il 12/12.

Benefici della coltivazione di semi di marijuana autofiorenti

Uno dei maggiori vantaggi è che sono molto più facile da coltivare rispetto ai semi di cannabis tradizionali.

Questo perché non richiedono un ciclo di luce specifico per fiorire. Inizieranno a fiorire automaticamente indipendentemente dal ciclo di luce a cui sono esposti.

Ciò significa che puoi semplicemente impostare la tua stanza di coltivazione e dimenticartene fino al momento di raccogliere le tue cime.

Un altro beneficio dei semi femminizzati autofiorenti è che hanno un tempo di fioritura più breve rispetto ai semi di cannabis tradizionali.

Ciò significa che puoi ottenere le tue cime più velocemente e iniziare a godertele prima.

Inoltre, i semi autofiorenti tendono ad essere più resistenti dei semi di cannabis tradizionali.

Ciò significa che possono sopportare meglio i cambiamenti di temperatura e umidità, il che può aiutare le tue piante a rimanere sane durante la fase di fioritura.

Infine, semi autofiorenti rispetto a femminizzati i semi tendono a produrre rese più elevate.

Ciò significa che otterrai più cime per i tuoi sforzi quando coltiverai semi autofiorenti il 12/12.

Gli svantaggi del ciclo crescente di mezza luce / metà buio

Uno degli svantaggi della coltivazione di semi autofiorenti su 12/12 è che tendono ad essere di dimensioni più piccole rispetto ai semi normali.

Pianta autoinfestante di dimensioni più piccole

Questo perché non hanno tanto tempo per crescere e svilupparsi durante la fase di fioritura.

Di conseguenza, potresti non ottenere una resa così elevata dalle tue piante autofiorenti.

Inoltre, i semi autofiorenti sono più suscettibili allo stress e possono essere più difficili da coltivare rispetto ai semi femminizzati.

Suggerimenti per la coltivazione

Se hai intenzione di coltivare semi autofiorenti il 12/12, ci sono alcune cose che puoi fare per assicurarti che le tue piante prosperino.

Per prima cosa, assicurati di scegliere una varietà autofiorente che è nota per fare bene il 12/12 (come White Widow o Blue Dream).

In secondo luogo, inizia le tue piante sotto l’illuminazione 18/6 o 20/4 (18 ore di luce seguite da 6 ore di buio o 20 ore di luce seguite da 4 ore di oscurità) e poi passale a 12/12 una volta raggiunta la dimensione desiderata.

Infine, assicurati di dare alle tue piante molta acqua e sostanze nutritive durante tutto il processo di crescita.

Lascia un commento